Eccolo 5

win_20170226_13_45_19_pro

Haterz… il male del Mondo contemporaneo

Sto ascoltando Snoop Doggy Dogg e mi rendo conto di che magnifico dono sia saper fare testi Rap, specie quelli cattivi che mirano a far cagare sotto, chi merita di farsela addosso. Se sapessi fare Rap, minkia quanti dissing (canzoni contro persone, in senso satirico o serio) farei. Prima o poi ci devo riprovare, perchè le idee per testi interessanti le ho (politica, attualità, esperienze personali di sesso o altro, ecc…). 😀

Nel mio vissuto ne ho beccati tanti di haterz e sostanzialmente sono persone invidiose di chi vive realmente, nel bene e nel male. Va sempre di moda dare di “falso” e “fallito” a chi prova a farcela, proprio perchè chi ha bisogno di bollare la gente così è un fallito in primis. Come dice Jake dei Dogo nel pezzo “Musica Commerciale“. Ascoltate bene quel pezzo, è un consiglio. Per essere scomodi ai lecchini del potere (gli haterz hanno sempre la bocca sporca di merda), non per forza si deve essere come Lenin o Che Guevara (due personaggi politici/storici che apprezzo e stimo, in base alle mie convinzioni), basta non avere tabù e provare a farcela…magari ottenere meritocrazia e rispetto (quello vero) e stai sicuro che come arrivano le soddisfazioni, arrivano anche gli haterz. Nel mio Mondo, il Mondo in cui mi sono forgiato (sia nel bene, sia nel male) se sei un hater stai sereno che prima o poi qualcuno ti entra in casa per menarti come meriti. Dovrebbero metterlo il reato “sono un Hater di merda“, così poi vai in galera e giochi a “raccogli la saponetta per Mr 30cm di cazzo“. Poi vedi come impari ad amare la Vita. 😉

Una volta, durante la breve esperienza di vice capo-servizio di cucina, licenziai un tipo perchè era così; un fottuto hater. Non voglio gente così a lavoro, voglio persone coraggiose!

Purtroppo i “cocks-suckers” (non inteso nel termine del piacere, occhio) oggi sono tanti, troppi. E’ più facile grattarsi le gonadi, piuttosto che provare a vivere bene ed inseguire ciò che ci sembra giusto.

Una volta menai un hater, a Palermo. Prese una bella testata in faccia e penso che non se la scorderà mai. Io non rompo il cazzo a nessuno ma penso sia questo il motivo (l’invidia magari). Non rompere a nessuno non significa essere deboli o grulli. Li vorrei vedere in faccia ma penso sia impossibile 😀

Vabbè, io sono felice comunque e portare la colazione stamani alla nuova conoscenza femminile (a letto), è stato molto intrigante. Entro col vassoio pieno di roba (latte, caffè, thè, biscotti, fette biscottate, cornetti, marmellate, burro, zucchero, ecc…) e lei sgrana gli occhi. La gentilezza, quando è sincera e spontanea, è fra le meglio cose della Vita. Mangiare a letto è così rilassante. Prendo un pezzo di cornetto e glielo faccio assaggiare, lei si mette in bocca pure il dito… per dirne una ecco. 😀

keep-calm-and-fuck-the-haterz-18
Saluti da Ade
Annunci

32 thoughts on “Eccolo 5

Add yours

  1. ahhh la rete è piena di rompicogl… di gente odiante perchè pensa di essere superiore all’odio stesso… credo sia stato Fabio Volo che in un momento d alta illuminazione li ha appellati a “quelli dell’effetto nano sul gigante” bella fotina tua !!! ascoltati Noyz Narcos 🙂

    Mi piace

      1. 😊ammetto di non aver avuto per ora un incontro simile. Di quel livello intendo. Ma di pezzi di merd… Pure troppi. Io vi do crescendo adesso con Noyz 😊

        Mi piace

Fammi paura con ciò che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Blog su WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: