Una notte da Leoni (Ade’s version)

p_20161108_130047_1_bf_p.jpg
Shhh, Ade racconta! 😀

Fattanza pura!

Notte folle, in tutti i sensi. Mi sfondo di erba (naturale ovviamente) e trombo a livelli spaziali con una cubista, rimorchiata in un locale vicino all’hotel ove alloggiavo (ero con amici). Facciamo l’after in una casa di un amico di quelle zone e l’indomani mi alzo con dei vuoti di memoria assurdi.

Ade si alza e…

Mi alzo (di scatto, come si fa con gli incubi) con la sensazione di avere la testa troppo piccola per il cervello. Mi alzo e vedo gli altri che dormono ancora… in terra. Pure io avevo dormito in terra (con un cuscino però), dunque non potevo giudicare nessuno ah ah ah! Mi alzo e vado a pisciare. Entro in bagno (pulito per fortuna) e vedo lei distesa a terra che dorme con un odore di erba allucinante. Faccio pipì, mi lavo le mani e prendo la bella tipa (in collo) e la porto sul divano. La distendo e le metto una copertina addosso (era in mutandine ma senza reggiseno). Mentre le metto la copertina, si sveglia e mi bacia di scatto…arriva una pomiciata da urlo ma non capisco una sega di quello che succede. Io: “ehm… mi ricordo di te e ricordo la Musica mentre facevi un twerking bellissimo ma poi?” Lei: “Adeeeee, non ti ricordi proprio nulla eh? Abbiamo fumato e scopato a livelli assurdi!” Io: “ah si? Bella roba!” Lei: “hai pure finito i profilattici… con me appunto!” Vado a controllare nello zainetto e si, la confezione è vuota. Io: “non mi ricordo un cazzo… allucinante però ah ah ah ah ah!” Lei: “sei un pazzo scatenato, questo è sicuro!” La bacio ancora e poi le dico: “ma gli altri hanno trombato?” Lei: “sisi, c’erano anche delle mie amiche ma sono andate via prima…” Io: “ah ok, per sapere ecco!” Gli altri ancora dormono e invito la tipa a colazione… andiamo in un bar. Mi fa capire che ha tanta fame e pure io ne ho tantissima (fame di colazione più fame chimica delle canne). Ci vestiamo e mentre si esce le dico: “ma perchè eri in bagno?” Lei: “abbiamo scopato prima sul divano e poi nel bagno assieme alle ultime canne. Hai dormito anche te nel bagno ma dopo sei andato di là senza motivo… abbiamo dormito si e no 1 ora.” Io: “eh? Mi pare di aver dormito un secolo… so tutto scombussolato ah ah ah ah!” Lei: ” eh si, sei un pazzo coi fiocchi!” Vi rendete conto? Appena 1 ora di sonno e da quanto mi ero sballato, ero convinto di aver dormito di più. Bellissimo! Ho dormito in bagno… ah ah ah ah XD

p_20161105_085424_1_bf_p.jpg

La colazione

Facciamo colazione all’inglese, ci vuole una carica di principi nutritivi per smaltire i postumi di una fattanza d’erba fuori da ogni limite. Non a caso dopo mangiato, ci sentiamo meglio. Ci fermiamo un po’ a parlare e piano piano mi torna la memoria con tutto quello che avevo fatto nella serata (al locale, fuori dal locale e nella casa con l’after) in termini di sesso e canne. Torniamo in casa, lei prende le sue cose e mi offro volontario per accompagnarla a casa sua. Gli amici dormono ancora, dunque che cazzo ci fo in casa? Andiamo a casa sua e mi chiede di rimanere per un po’. Il resto lo potete tranquillamente immaginare.

Finale

Esco di casa sua col sorriso sulla bocca e mi reco alla casa dell’amico. Entro e vedo gli amici sul divano collassati peggio di prima. Mi stavano cercando ed uno mi cercava sotto ai cuscini… rendetevi conto. La vita godereccia è anche così. Della serie: “la notte Leoni e la mattina coglioni!Quante risate e quanti ricordi… yeah! 😀

Vi lascio un paio di pezzi che erano all’after (ho i titoli delle canzoni sul mio diario personale):

p_20170327_184639_1_bf_p.jpg

Il bello è che cantavo mentre godevo e scopavo… assurdo.

Two to the one from the one to the three
I like good pussy and I like good trees
Smoke so much weed you wouldn’t believe
And I get more ass than a toilet seat
Three to the one from the one to the three
I met a bad bitch last night in the D
Let me tell you how I made her leave with me
Conversation and Hennessy
I’ve been to the motherfucking mountain top
Heard motherfuckers talk, seen ‘em drop
If I ain’t got a weapon I’ma pick up a rock
And when I bust yo ass I’m gonna continue to rock
Get your ass off the wall with your two left feet
It’s real easy just follow the beat
Don’t let that fine girl pass you by
Look real close cause strobe lights lie…

Domani torno a scrivere di mostri, videogames e fumetti. XD

Ade Khan

Annunci

28 thoughts on “Una notte da Leoni (Ade’s version)

Add yours

      1. Strunz! Il fetore è deleterio perfino per un calabrone !!!! Sta attent ! Poi mi svieni e chi ti piglia dopo! 😂😂😂😇😇😇

        Mi piace

      2. Un ibrido per ora! Mi fai venir in mente la vispa Teresa! Abbiamo messo dentro tutto quasi. Che ci manca? 😂😂😂😂😂😂😂😂

        Mi piace

      3. Vecia sto caxxo! Lo sai che uso la frusta e gli stivali se voglio poi so tacchi tuoi! Mado. Mi fai ridere sempre! Sto post è allucinante. Pura invidia Ade! 😂😂😂😂 un abbraccio a te !

        Liked by 1 persona

      4. Il numero me lo hai dato ! Ahi ahi abbiamo demenza senile precoce! 😂😂😂😂 che coppia io smemorata…. tu..,

        Mi piace

      5. Vedi quando prendo il tim nuovo come attizzi le antenne…. chi è???? Rispondi si! 😂😂😂😂😇. Dai ti lascio al tuo caos ordinato Ade!!!!! A presto!

        Mi piace

Fammi paura con ciò che pensi...

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Crea un sito o un blog gratuitamente presso WordPress.com.

Su ↑

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: